Cerca
Close this search box.

ARTICOLI PERSONALIZZATI PER NEONATI.... E MOLTO ALTRO!

4.9
Basato su 129 recensioni
powered by Google
js_loader
4.9
powered by Google
js_loader
Cerca
Close this search box.

Valigia per l’ospedale. Cosa devo portare?

E’ ora di preparare la valigia per l’ospedale, detta anche valigia della mamma, ma cosa dobbiamo portare? Quando è meglio prepararla?

Per prima cosa bisogna farsi dire quali sono i capi da portare per il bebè in arrivo.

Ogni ospedale ha delle diverse richieste è quindi bene farsi dare la lista. Tutte le ostetriche raccomandano di avere la valigia pronta già al settimo mese (tra la 36° e 37° settimana). Poi bisogna preparare la valigia della mamma…ma cosa dobbiamo mettere dentro?

Ecco qui una lista che mi era servita molto e che passo a tutte le mie amiche in dolce attesa

Per il bebè in arrivo:

  • Ricordo di farsi dare la lista dall’ospedale. Normalmente si richiedono tre cambi, completi di body, tutine e calzine in lana o cotone. Il peso va scelto in base alla stagione.
  • una morbida copertina in cotone, pile o lana .
  • un doudou
  • una cuffietta in lana o filati estivi .
  • Indispensabili poi per il ritorno a casa tutto il corredino nanna con lenzuolini in morbido pelleovo, qualche bavaglino in piquet o spugna e  l’accappatoio per il bagnetto.

Per il parto:

  • Camicia da notte aperta davanti o maglietta larga a maniche corte o comunque un indumento comodo per il parto.
  • Se si decide di fare il parto in acqua portare il pezzo sopra del costume
  • Accappatoio
  • Canottiera intima in caso di cesareo
  • Ciabatte (meglio due paia: un paio per la camera e un paio da spiaggia per fare la doccia)
  • In alcuni ospedali è possibile anche portare il cd con le canzoni preferite da ascoltare durante il parto (ma per questo è bene chiedere alle ostetriche)
  • Cartella esami
  • Ricordarsi di portare i documenti: carta di identità, codice fiscale e tessera sanitaria

Borsone nascita Mayoral

Per i giorni successivi al parto:

  • Assorbenti grandi da incontinenza o mutandine per incontinenza. Io consiglio le mutandine per incontinenza (o post parto) sono più igieniche e pratiche.
  • Trousse per l’igiene personale (shampoo, saponi, detergente intimo delicato, spazzola per i capelli, spazzolino, dentifricio, salviette monouso e fazzoletti di carta e magari un mascara e qualche trucco per sentirsi bella 😊)
  • Asciugamani
  • Bottigliette di acqua
  • Busta porta posate con posate
  • Bicchiere
  • Tovagliolo
  • Cellulare e caricatore!
  • Ventaglio (mi è stato molto utile per il parto)
  • Phon
  • Vestaglia o felpa
  • Borsellino con monete (per acquistare bevande o cibo alle macchinette)
  • Dolcetti o bevande dolci per il travaglio o per il post parto, per riprendersi dalle fatiche
  • Poi ovviamente tutto l’abbigliamento che servirà nei giorni successivi al parto come: pigiami o tute comode, calze, leggings, magliette, canotte ecc… comunque ricordatevi di portare abbigliamento comodo e morbido.

Per l’allattamento:

  • Prodotto lenitivo per i capezzoli per l’allattamento
  • Cuscino per l’allattamento

Ora che la borsa per il parto in ospedale è pronta attendi serenamente l’arrivo del nuovo nato!

Per richieste extra non esitate a contattarci tramite email: info@coccolestore.it oppure al numero 0381 910242

Home
Account
0
Carrello
Search